Dal 1932, il passatempo più sano ed economico. Entra nel nostro mondo.

Blog

Per gli amanti del difficile (ME 156)

28-04-2017

Ciao a tutti amici enigmisti!

Per il post di oggi avevo voglia di risolvere un bel cruciverba di quelli impegnativi, e ho pensato di andarmelo a cercare tra le pagine del Mese Enigmistico: voi lo avete mai provato? Oltre ad avere più pagine e più giochi classici come cornici concentriche, ricerche di parole crociate e parole crociate senza schema, il Mese ogni tanto ci regala delle vere e proprie chicche: tra le parole crociate a schema libero, per esempio, a volte possiamo trovare degli schemi a firma P. Bartezzaghi!

Il gioco che ho scelto di affrontare qui con voi è uno schema che si vede molto raramente sulle pagine della Settimana Enigmistica, ma che il Mese ripropone molto più spesso insieme ad altri dello stesso calibro; la mia sete di sfida è stata soddisfatta da un bellissimo Per gli amanti del difficile!

Questo gioco è molto semplice da descrivere: si tratta di un classico schema di cornici concentriche (vedi qui), con la difficoltà aggiuntiva di definizioni date alla rinfusa, anche se divise comunque tra il gruppo A delle "orizzontali" e il gruppo B  delle "cornici" come di consueto. Per aiutarci in questa impresa altrimenti impossibile, alcune delle lettere dello schema sono già inserite (ma non alla maniera delle cornici facilitate, dove le lettere indicano il punto di partenza di ogni cornice!). Di seguito l'immagine del gioco, come di consueto:
 

Come attaccare un mostro del genere? In questi casi la strategia migliore è appigliarsi alle lettere meno comuni della nostra lingua, sperando di trovare subito una parola tra le definizioni che la contenga. Se pensate che la lettera U sia abbastanza desueta, dovrete ricredervi: in questo schema ne vediamo ben due già stampate, il che vanifica l'ipotesi di partire da una di esse. Per fortuna c'è una lettera ancora più rara che ci sarà sicuramente d'aiuto: la lettera Q; spulciando le definizioni, salta subito all'occhio la prima delle definizioni del gruppo B: il nome di Chirac, ovvero JACQUES! Ecco la nostra Q: ovviamente non possiamo essere certi al 100% che non ci sia un'altra Q da qualche altra parte, ma solitamente in questo tipo di schemi la prima intuizione è quella giusta. In effetti, trovo subito un "EQUESTRI" che ben si incrocia con le lettere che ci ritroviamo orizzontalmente una volta inserito "JACQUES" nella seconda cornice.

Potete seguire l'intera risoluzione nel nostro solito video time-lapse:

 

Come vedete, oltre a sfruttare le lettere più rare (la J di JACQUES per incrociare BJORN, la U all'ottava riga per LUCIA), mi sono avvalso dell'intuizione anche in altri casi: la parola DARDANELLI poteva certamente essere posizionata in vari punti dello schema, ma adattandosi bene alla D e alla I già stampate alla quarta riga sono andato abbastanza sul sicuro a posizionarla lì (non troppo, infatti l'ho inizialmente scritta molto leggera); la B di BJORN vicino alla D mi aveva inizialmente insospettito, ma poi sono riuscito a trovare una parola che avesse la B come finale (APLOMB), per far quadrare il tutto; la parola che mi ha messo più in difficoltà è stata poi PII alla nona riga: non l'avevo subito associata alla definizione "Così rimangono certi desideri", e dunque non riuscivo a farmi tornare quelle due I consecutive!

È stata una bella sudata ma ce l'ho fatta! Qui la foto del gioco completato:
 


Spero che vi siate divertiti a giocare con me e che continuerete a farlo risolvendo tanti giochi per gli amanti del difficile!

Ci vediamo al prossimo post,
Matt
Leggi tutto »